Domande frequenti

Avete altre domande? Abbiamo elencato qui le domande frequenti che ci vengono poste dai nostri assicurati e le relative risposte. Forse troverete la vostra domanda con una esauriente risposta. Naturalmente, potete anche porci le vostre domande per iscritto o telefonicamente.

Andate sull’argomento in questione (ad es. “Contributi per l’acquisto della casa”) e fate clic sul tasto “Invia modulo/allegati”.

Quali sono i costi da sostenere se all’erogazione della rendita di passaggio PEAN si rimane assicurati con la cassa pensioni SSIC?

La cassa pensioni SSIC versa le rendite mensili in anticipo, ma non a una data fissa. Generalmente, i trasferimenti vengono effettuati nella prima settimana del mese.

Un anticipo sul contributo per l’acquisto della casa (PPA) può essere rimborsato entro tre anni dalla nascita del diritto a ricevere le prestazioni di vecchiaia.

No. Le rendite vengono pagate mensilmente all’inizio del mese. Ciò significa: riceverete la rendita relativa a febbraio verso la fine della prima settimana lavorativa di febbraio.

  • Copia dello stato di famiglia o di un documento equivalente in tedesco, italiano, francese o inglese dal quale risultino le informazioni seguenti: 
    cognome e nome del coniuge
    data di nascita del coniuge
    cognome e nome dei figli in comune
    data di nascita dei figli
  • copia del certificato di morte
  • copia del certificato di matrimonio

Entro e non oltre un mese dal raggiungimento dell’età pensionabile ordinaria o anticipata. Tenete presente che la scelta indicata è definitiva. Il modulo per la richiesta è disponibile qui.

Se si riceve una pensione di invalidità intera, decade la possibilità di ricevere il capitale. In caso di invalidità parziale, l’avere di vecchiaia prodotto dal rapporto di lavoro attivo può essere ricevuto come capitale. Scegliendo di ricevere il capitale anziché la rendita di vecchiaia si intendono saldati tutti i crediti verso la cassa pensioni SBV. La scelta adottata è definitiva.

Sì. Trasferiamo la rendita mensile anche su un conto estero. Comunicateci le vostre coordinate bancarie sul modulo reperibile qui.

No. In caso di morte, al momento della morte viene trasferito ai sopravvissuti tutto l’avere di vecchiaia disponibile.
Avete altre domande? Abbiamo elencato qui le domande frequenti che ci vengono poste dai datori di lavoro e le relative risposte. Forse troverete la vostra domanda con una esauriente risposta. Naturalmente, potete anche porci le vostre domande per iscritto o telefonicamente.

Andate sull’argomento in questione (ad es. “Contributi per l’acquisto della casa”) e fate clic sul tasto “Invia modulo/allegati”.

Quando un’azienda o una divisione dell’azienda svolge prevalentemente una o più delle attività seguenti rientra nel settore edilizio primario: 

  • edilizia del soprassuolo, costruzioni sotto il livello del suolo (anche costruzioni speciali), costruzioni sotterranee e di strade (compresa asfaltatura) 
  • scavi e demolizioni (comprese ristrutturazioni e risanamenti di edifici con amianto), stoccaggio e riciclaggio di materiali edili di scavo, di demolizione e di altri materiali non prodotti industrialmente, ad eccezione degli impianti di riciclaggio fissi al di fuori del cantiere e delle discariche autorizzate ai sensi dell’articolo 35 dell’ordinanza sui rifiuti (OPSR), compreso il personale che vi lavora 
  • lavori di taglio della pietra, estrazione della pietra e di pavimentazione 
  • costruzione di facciate e loro isolamento, ad eccezione degli interventi all’involucro degli edifici (tetti spioventi, tetti piatti e rivestimenti di facciate, inclusi lavori di fondazione e isolamento termico, se correlati) 
  • lavori di sigillatura e di isolamento dell’involucro degli edifici in senso lato, come anche lavori analoghi sottoterra 
  • lavori di iniezione del calcestruzzo, risanamento, foratura e taglio del calcestruzzo
  • asfaltatura e realizzazione di massetti per pavimenti 

  • Copia dello stato di famiglia o di un documento equivalente in tedesco, italiano, francese o inglese dal quale risultino le informazioni seguenti: 
    cognome e nome del coniuge
    data di nascita del coniuge
    cognome e nome dei figli in comune
    data di nascita dei figli
  • copia del certificato di morte
  • copia del certificato di matrimonio

I datori di lavoro che svolgono l’attività principale nel settore edilizio primario o secondario. I lavoratori autonomi possono stipulare un’assicurazione facoltativa con la Cassa pensioni SBV.
Avete altre domande? Abbiamo elencato qui le domande frequenti che ci vengono poste dai beneficiari di rendita e le relative risposte. Forse troverete la vostra domanda con una esauriente risposta. Naturalmente, potete anche porci le vostre domande per iscritto o telefonicamente.

Andate sull’argomento in questione (ad es. “Contributi per l’acquisto della casa”) e fate clic sul tasto “Invia modulo/allegati”.

Quali sono i costi da sostenere se all’erogazione della rendita di passaggio PEAN si rimane assicurati con la cassa pensioni SSIC?

La cassa pensioni SSIC versa le rendite mensili in anticipo, ma non a una data fissa. Generalmente, i trasferimenti vengono effettuati nella prima settimana del mese.

Un anticipo sul contributo per l’acquisto della casa (PPA) può essere rimborsato entro tre anni dalla nascita del diritto a ricevere le prestazioni di vecchiaia.

No. Le rendite vengono pagate mensilmente all’inizio del mese. Ciò significa: riceverete la rendita relativa a febbraio verso la fine della prima settimana lavorativa di febbraio.

  • Copia dello stato di famiglia o di un documento equivalente in tedesco, italiano, francese o inglese dal quale risultino le informazioni seguenti: 
    cognome e nome del coniuge
    data di nascita del coniuge
    cognome e nome dei figli in comune
    data di nascita dei figli
  • copia del certificato di morte
  • copia del certificato di matrimonio

Entro e non oltre un mese dal raggiungimento dell’età pensionabile ordinaria o anticipata. Tenete presente che la scelta indicata è definitiva. Il modulo per la richiesta è disponibile qui.

Se si riceve una pensione di invalidità intera, decade la possibilità di ricevere il capitale. In caso di invalidità parziale, l’avere di vecchiaia prodotto dal rapporto di lavoro attivo può essere ricevuto come capitale. Scegliendo di ricevere il capitale anziché la rendita di vecchiaia si intendono saldati tutti i crediti verso la cassa pensioni SBV. La scelta adottata è definitiva.

Sì. Trasferiamo la rendita mensile anche su un conto estero. Comunicateci le vostre coordinate bancarie sul modulo reperibile qui.

No. In caso di morte, al momento della morte viene trasferito ai sopravvissuti tutto l’avere di vecchiaia disponibile.